Aggiornamento RLS con meno di 15 lavoratori. Cosa dice la Legge.

La domanda ci viene posta con assoluta frequenza in quanto la legge, almeno espressamente, non prevede un obbligo “formalmente esplicitato” di aggiornamento RLS per aziende sotto i 15 lavoratori.

Spesso infatti le aziende si chiedono come funzioni il corso di aggiornamento RLS sotto i 15 lavoratori.

A tal proposito esiste solo ed esclusivamente una circolare interpretativa del Ministero del Lavoro (peraltro recente) che stabilisce che l’aggiornamento RLS sotto i 15 lavoratori debba avvenire in relazione all’evoluzione dei rischi o all’insorgenza dei nuovi rischi pertanto a seguito della valutazione dei rischi stessa pertanto sebbene non esista un obbligo espresso esiste un parere interpretativo da parte del ministero del lavoro e ricalca quanto sotto indicato.

Nel caso in cui, all’interno dell’azienda, insorgono nuovi fattori di rischio ed in generale vengono introdotte nuove procedure, sostanze o attrezzature allora il RLS deve fare un corso di aggiornamento.

La problematica dell’aggiornamento sotto i 15 lavoratori, che deve essere fatto periodicamente successivamente al corso RLS 32 ore, si scontra infatti con due dati estremamente importanti. Il primo fattore indicato dagli artt. 36 e 37 che prevedono che il lavoratore (e quindi con esso anche il RLS) si sottoponga ad una formazione periodica e comunque costante, il secondo fattore è che la normativa cambia con una frequenza tale da imporre, al RLS, un aggiornamento costante in materia di sicurezza sul lavoro (specie in relazione all’evoluzione dei rischi o all’insorgenza dei nuovi dischi emersi dal DVR).

Per quanto riguarda l’aggiornamento RLS nelle aziende che contano meno di 15 lavoratori si rimanda al datore di lavoro che, unitamente alla responsabile del servizio di prevenzione e protezione, potrà decidere la periodicità e l’eventuale durata del corso di aggiornamento.

La durata minima della formazione che consigliamo è di almeno 4 ore di aggiornamento RLS su tematiche a vario titolo e comunque connesse alla propria attività lavorativa. La formazione periodica deve essere fatta a condizione che presenti delle tematiche effettivamente nuove e non, come accade in molti corsi proposti da aziende del settore, tematiche obsolete. Si ricorda di prestare attenzione in alcune realtà particolari ove il contratto collettivo nazionale potrebbe stabilire delle periodicità, contenuti e durate differenti. La nostra struttura offre otto moduli formativi differenti che rappresentante dei lavoratori per sicurezza può frequentare sulla base delle proprie necessità.

Potete consultare la nostra azienda per un calendario corsi aggiornato per la vostra città.

Per maggiori informazioni sui corsi aggiornamento RLS puoi contattarci qui

Puoi contattarci qui

Come possiamo aiutarti?

Come possiamo aiutarti? Desideri avere maggiori informazioni in merito al corso di aggiornamento RLS? Puoi utilizzare il modulo di contatto che trovi a questa pagina oppure contattarci telefonicamente ai recapiti indicati all’interno del nostro sito Internet.